Disabilità e Dsa: quando i ritardi nell’apprendimento devono destare preoccupazione per i genitori

05/02/2019
di Antonella Bianco

I ritardi nell’apprendimento rappresentano una grande preoccupazione di molti genitori. Chi nota una difficoltà grave della crescita intellettuale del proprio figlio può rivolgersi al proprio pediatra di base per chiedere una verifica neuropsichiatrica. Oppure saranno gli insegnanti a suggerire la stessa verifica. Va considerata anche l’esistenza di problemi di carattere non neuropsichiatrico, ad esempio oculistici o dell’udito, per i quali può essere necessaria una visita specialistica

LEGGI L'ARTICOLO

C.R.E.A. INSIEME


SEDE CENTRALE DI BRESCIA

PRESSO: Istituto Petrarca
Via Fratelli Ugoni, 10 
25100 - BRESCIA 
 — 
Dal lunedì al venerdì
dalle 15.00 alle 19.00

SEDE DI ROÈ VOLCIANO

PRESSO: Fly High
Via Missana, 33 
25077 - ROÈ VOLCIANO (BS)
 — 
Lunedì, martedì, giovedì e venerdì
dalle 15.00 alle 19.00
C.R.E.A. INSIEME
COPYRIGHT © 2018 - C.R.E.A. INSIEME - Partita IVA:  03506640980